Itinerari
Fede
Paduli
Falesie
Naturalistico/Archeologico
Rimuovi itinerario
Svuota mappa
Categorie
Architettura Civile
Architettura Militare
Architettura Religiosa
Architettura Rurale
Archeologia
Archeologia Industriale
Paesaggio e Natura
Parco naturale
Sito pluristratificato
Epoche
Contemporanea
Medievale
Medievale-Moderna
Messapica
Messapico-Romana
Moderna
Pre-protostorica
Romana
Romano-Medievale
Santuario della Madonna della Serra
Itinerario: Paduli
Santuario della Madonna della Serra


  Conosciuta con il nome di Madonna della Serra, la Chiesa dedicata a Maria SS. Assunta in cielo fu elevata a Santuario nel 1951. L'edificio risale al XVI secolo, periodo di frequenti attacchi dei Saraceni alle coste salentine. Per questo motivo la chiesa si presenta esternamente come una torre di avvistamento ed è caratterizzata da elementi tipici delle strutture fortificate; in corrispondenza di porte e finestre sono  posizionate piombatoie a scopo difensivo. L'interno è costituito da un pavimento in ceramica maiolicata e da un altare maggiore in pietra leccse sormontato dalla tela della Madonna con Bambino. Lateralmente è collocata la statua della Madonna della Serra, periodicamente portata in processione, e un affresco cinquecentesco raffigurante la Madonna del Latte. L'immagine, rimaneggiata nel XVIII secolo, raffigura la che Vergine stringe con la mano sinistra il Bambino adagiato su un cuscino azzurro decorato da galloni e fiocchi dorati, mentre con la destra gli porge la mammella.
della Madonna della Serra, Ruffano

utilizzo attuale:
All'interno della chiesa si svolgono celebrazioni religiose. I festeggiamenti della Madonna della Serra variano a seconda della Pasqua, in quest'occasione solitamente la piccola chiesa viene aperta al culto e ai pellegrini.

vincoli:
VINCOLI: R. D. 3267/23 e L. 1497/39

notizie storiche:
Luogo privilegiato per il culto mariano, la chiesa di S.Maria della Serra, che si trova a 171 m slm, costituisce una tappa della via dei pellegrini che termina al Santuario di Santa Maria de Finibusterrae a Leuca; infatti a partire dall'alto di S.Maria della Serra un percorso di crinale con le stazioni della via Crucis lungo i muretti a secco raggiunge la chiesa di S.Maria della Sanità ai piedi della serra stessa, attraverso la pineta di pino d'Aleppo. La Chiesa della Madonna della Serra, ristrutturata nel 1648 per volere del principe di Ruffano Carlo Brancaccio, è anche famosa poichè in passato si svolgeva una processione mediante la quale giungevano sul Santuario le gestanti che percorrevano la serra in ginocchio, in segno di devozione e per richiedere l'abbondanza di latte. Attualmente la processione viene svolta da sole donne.


Info
proprieta:
Ecclesiastica
ente gestore:
Comune di Ruffano
persona contatto:
Comune di Ruffano
accessibilita:
Accessibile
servizi:
L'area che circonda la chiesa è attrezzata con panchine e area sosta/picnic.
conservazione:
Buono
data periodo costruzione:
XVI - XVII secolo
nome locale:
Madonna della Serra o del Latte
origine toponimo:
La Serra di Casarano si trova al confine del territorio di Ruffano e occupa un ampio promontorio roccioso caratterizzato da terrazzamenti, muretti a secco, uliveti e masserie. Oltre a una florida vegetazione e una ricca fauna, la collina accoglie la chiesa omonima e una torre di avvistamento del XVI secolo.
altri oggetti interesse:
72, 73
telefono:
0833695511
num gps:
1048
Punti di interesse correlati
Vicino a:
Santuario della Madonna della Serra
6 m
Torre della Madonna della Serra
Madonna della Serra, Ruffano
626 m
Spirdo
Strada Comunale Spirdo, Ruffano
626 m
Spirdo
Strada Comunale Spirdo, Ruffano
635 m
Bosco Occhiazzi
Madonna della Serra, Ruffano
1054 m
La Fasenda
Ruffano
1252 m
Marcello Manco
Via V. Emanuele, 48, Ruffano