Itinerari
Fede
Paduli
Falesie
Naturalistico/Archeologico
Rimuovi itinerario
Svuota mappa
Categorie
Architettura Civile
Architettura Militare
Architettura Religiosa
Architettura Rurale
Archeologia
Archeologia Industriale
Paesaggio e Natura
Parco naturale
Sito pluristratificato
Epoche
Contemporanea
Medievale
Medievale-Moderna
Messapica
Messapico-Romana
Moderna
Pre-protostorica
Romana
Romano-Medievale
Chiesa di Sant'Ippazio
Itinerario: Cliffs
Chiesa di Sant'Ippazio


La struttura presenta una sobria facciata impostata su tre ordini. L’ordine inferiore è caratterizzato da un portale barocco su cui si legge la data del 1758; il secondo ordine presenta al centro un finestrone a lira, mentre il timpano mistilineo, con al centro in una nicchia la statua di Sant’Ippazio, fu realizzato in seguito, come indica la data del 1791. L’interno, a croce latina, presenta due profonde cappelle su ogni lato. Oltre a pregevoli tele, all’interno è presente un pulpito cinquecentesco con motivi arabeschi e un organo a canne disposto sul coro ligneo a stalli dipinti. Du un pilastro è venuto alla luce un affresco della prima metà del XVI secolo, pertinente alla struttura precedente, raffigurante Sant'Eligio. 
Piazza C. Olivieri, Tiggiano

utilizzo attuale:
La chiesa è normalmente aperta al culto.

bibliografia fonti:
L. A. Montefusco, Le successioni feudali in Terra d'Otranto, Istituto Araldico salentino, Lecce 1994. R. Margiotta, M. Melcarne, Tiggiano, il Paese, la Chiesa, il Santo, Edizioni Laborgraf, 1995. AA.VV., Salento. Architetture antiche e siti archeologici, Edizioni del Grifo, 2008. S. Cortese, Sant’Ippazio dalla tradizione bizantina al XXI secolo, Ugento 2013.

notizie storiche:
La chiesa di Sant'Ippazio fu eretta nel XVIII secolo sul luogo di una precedente costruzione. Da una lapide interna si ipotizza che la chiesa fosse in origine una cappella costruita dalla famiglia Arcella. Il culto di Sant’Ippazio è legato nel territorio alle sue capacità guaritrici per l’ernia inguinale e per propiziare la fertilità, soprattutto maschile. Per tradizione i bambini venivano portati proprio per questo sull’altare per ricevere la benedizione da parte del santo.   Al culto di Sant’Ippazio è legata una caratteristica festa che si svolge a Tiggiano il 18 e il 19 gennaio, caratterizzata da una grande fiera a cui accorrono persone da tutti i paesi del circondario.


Info
proprieta:
Ecclesiastica
ente gestore:
Diocesi di Ugento - Santa Maria di Leuca / Parrocchia di Sant'Ippazio
fax:
+390833531072
email:
sippazio@diocesiugento.org
accessibilita:
Accessibile
conservazione:
Buono
data periodo costruzione:
XVIII secolo
nome locale:
Chiesa di Santu Pati
telefono:
+390833531072
num gps:
130
Punti di interesse correlati
Vicino a:
Chiesa di Sant'Ippazio (en)
86 m
Palazzo Serafini Sauli
Piazza Castello, Tiggiano
233 m
B&B Li cuti
Tiggiano
250 m
595 m
912 m
Nicoli' Laura Anna
Via L. Ariosto, 36, Corsano