Itinerari
Fede
Paduli
Falesie
Naturalistico/Archeologico
Rimuovi itinerario
Svuota mappa
Categorie
Architettura Civile
Architettura Militare
Architettura Religiosa
Architettura Rurale
Archeologia
Archeologia Industriale
Paesaggio e Natura
Parco naturale
Sito pluristratificato
Epoche
Contemporanea
Medievale
Medievale-Moderna
Messapica
Messapico-Romana
Moderna
Pre-protostorica
Romana
Romano-Medievale
Chiesa della Trasfigurazione
Itinerario: Paduli
Chiesa della Trasfigurazione


La facciata è inquadrata tra due torri campanarie e si sviluppa in due ordini scanditi da lesene. Sull'architrave della porta d'ingresso è inserito lo stemma civico di Taurisano: un toro tra i colli. L'interno, con impianto a croce latina a unica navata, presenta una copertura a crociera interamente affrescata con festoni e arabeschi. La navata e il transetto sono impreziositi dagli altari dedicati a Santa Lucia, a Sant'Antonio da Padova, alle Anime del Purgatorio, a San Vito, alla Pietà, alla Sacra Famiglia, a Santo Stefano protomartire e alla Madonna del Rosario. Questi furono realizzati tra il 1838 e il 1840, eccetto gli altari di Sant'Antonio da Padova, eretto nel 1815, e del Rosario del 1885. Le relative tele provengono quasi tutte dall'antica parrocchiale e sono databili tra il XVII secolo e il XIX secolo. In corrispondenza del transetto si eleva una cupola circolare, ricoperta esternamente con mattonelle policrome smaltate. L'altare maggiore è in pietra leccese, mentre il coro è sovrastato dalla cantoria su cui è impostato un organo a canne realizzato nel 1930, come attesta l'iscrizione. A sinistra dell'altare maggiore è presente la cappella del Santissimo Sacramento dell'Eucarestia, sulla cui parete absidale è raffigurato il Cristo tra due stuoli di Serafini proni, preceduti da San Francesco d'Assisi e San Domenico di Guzmán.
Di notevole rilevanza è anche il patrimonio statuario che annovera: la statua lignea della Madonna del Rosario, del '600,  quella della Madonna della Strada (1868) anch'essa lignea, di Scuola Veneziana, e quelle di S. Vito, S. Lucia, S. Luigi, Sacro Cuore di Gesù, S. Antonio da Padova e Sacra Famiglia.  
Corso Umberto I, 119, Taurisano

utilizzo attuale:
La chiesa è regolarmente officiata dal punto di vista religioso.

bibliografia fonti:
R. Orlando, Taurisano. Guida alla storia, all’arte, al folklore, Galatina 1996. Chiesa della Trasfigurazione

notizie storiche:
La Chiesa della Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo fu costruita tra il 1803 e il 1820 su progetto di Carlo Lopez y Royo in sostituzione di un'altra chiesa cinquecentesca di piccole dimensioni. In origine, il sito dell'attuale chiesa era occupato da un edificio della seconda metà del XIII secolo, intitolato a San Salvatore, che costituiva la Cappella Palatina del Castello. 


Info
proprieta:
Ecclesiastica
ente gestore:
Comune di Taurisano
persona contatto:
Comune di Taurisano
periodo orario apertura:
Aperta
accessibilita:
Accessibile
conservazione:
Buono
data periodo costruzione:
1803 - 1820
telefono:
0833621331
num gps:
28
Punti di interesse correlati
Vicino a:
Chiesa della Trasfigurazione
2 m
Ipogeo La Scalea (Palazzo Colonna)
Corso Umberto I, 198, Taurisano
17 m
Palazzo Ducale Lopez y Royo
Piazza Castello, Taurisano
40 m
Casa Vanini
Roma 44, Taurisano
44 m
165 m
Chiesa di Santa Maria della Strada
Corso Umberto I, 17, Taurisano
657 m